attrezzatura

La mia attrezzatura

All’interno del mio Carrettino Chariot Cx1ci sarà:

Camping:
Tenda ferrino Pumori 2
Saccoletto Ferrino WTS
Materassino Ferrino autogonfiabile
Un amaca con zanzariera
Pentolame vario
Fornelli da campeggio
Un acciarino
Un piccolo coltellino

Tecnologia e comunicazione
Laptop Asus
Spot 3 gps

Abbigliamento

Un paio di scarpe Mammut da trail
Un paio di scarpe Honka one one
Due paia di slip
Due paia di calzini
Due paia di pantaloni tecnici uno invernale ed uno estivo
Due paia di magliette tecniche
Due magliette In.Cor

Varie
Un paio di occhiali oklay
Insetticidi vari
Un’armonica
Un’ acciarino
Due Taniche per la raccolta acqua
Sacca del pronto soccorso
Il mio bastone di legno guadagnato sul cammino della Francigena
Orologio Fenix della Garmin
Mappe stradali cartace

About the author: Mattia Miraglio

13 comments to “La mia attrezzatura”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. mimmo - 6 Settembre 2015 at 22:53 Reply

    Ciao ti seguo da un po’. Grande coraggio per un avventura del genere. Bravo!!! Mi piacerebbe sapere dove è possibile acquistare il carrellino come quello tuo. Avrei desiderio di cominciare un’avventura anch’io. Grazie e non mollare !!!!

    • Mattia Miraglio - 25 Settembre 2015 at 12:48 Reply

      Ciao Mimmo. grazie del supporto. Allora, io ho un Chariot CX1. è Canadese. quando son partito io in italia non si trovava, magari ora si. comunque io l’ho comprato su un sito di Tucson (USA) che ora non ricordo il nome. mesi per cercare il prezzo più conveniente. altrimenti mi pare che sul sito della THULE lo puoi trovare. ci sono tanti modelli.
      in alternativa, esiste anche in Italia credo, in CROOZER che è più o meno la stessa cosa. forse un po meno prestante. ma anche più economico. mi pare che on line lo puoi trovare a circa 300 euro.
      spero di esserti stato utile

      • mimmo - 2 Ottobre 2015 at 22:56 Reply

        Grazie Mattia per le informazioni. Farò la mia ricerca e poi ti farò sapere. Magari ci si vede in “giro” … .. . Intanto ti seguo con interesse e ti auguro buone avventure!!!

  2. LupoLucio - 30 Aprile 2014 at 19:41 Reply

    Ciao Mattia, mi chiedevo come alimenti il Laptop e il Gps in viaggio?
    Buon cammino!

  3. Marco - 17 Aprile 2014 at 21:27 Reply

    Sono con tè, ricordati che puoi lanciare il cuore oltre l’ostacolo ma devi tenere la testa sul collo, fidati del paesaggio che ti accoglie e guardati di chi lo abita, il tuo peggior nemico “la solitudine” il tuo miglior amico “la solitudine”. VAI E NON FERMARTI.

  4. Angelo Repossi - 13 Aprile 2014 at 17:38 Reply

    In bocca al lupo Mattia!
    Il Servizio Igiene Pubblica di Savigliano augura ad uno dei suoi migliori clienti buon viaggio.

  5. Francesco - 13 Aprile 2014 at 16:30 Reply

    In bocca al lupo Mattia, e un in bocca al lupo anche ai tuoi cari che ti seguiranno da casa. Le scarpe che hai saranno solo il primo paio delle tante che dovrai poi cambiare! Le Hoka (non Honka) One one le ho usate per tutto l’hanno scorso e sono state splendide. Ciao….a seguirti!

  6. mura valeriani - 12 Aprile 2014 at 17:53 Reply

    evvai Mattia…… in viaggio da tre anni ci sono anche mio figlio Thomas con la fidanzata Agata, stanno facendo il giro del mondo con una moto Honda transalp, e allora….. BUONA STRADA anche a te e ai tuoi piedi !!!

  7. Mattia - 12 Aprile 2014 at 07:45 Reply

    Grazie! Finché la testa sarà lo spirito e il corpo saranno liberi io andrò avanti!

  8. susy - 11 Aprile 2014 at 21:23 Reply

    Bravo Mattia, non sarà di certo una passeggiata ma sarai un ragazzo libero e al tuo ritorno non sarai più lo stesso di prima! Fai buon viaggio!

  9. Sergio - 11 Aprile 2014 at 20:19 Reply

    Non ci posso credere… hai dimenticato… LA BUSSOLAAAAA!!!! 😛

  10. Rudolf - 11 Aprile 2014 at 19:36 Reply

    GRANDE MATTIA! Che sii benedetto e non mollare mai!

Leave a Reply

Your email address will not be published.