Condivisione e visibilità

Abbiamo già parlato della necessità di “spargere la voce” sull’impresa di Mattia in un articolo precedente.

Torniamo a parlarne, fondamentalmente per 2 motivi: il primo, per ringraziare le tantissime persone che seguono, sempre più numerose, Mattia Miraglio nel suo giro del mondo a piedi, condividendo gli articoli di questo sito, o anche solo le fotografie postate sui suoi vari canali social.

Ecco un grafico che illustra (speriamo chiaramente) il traffico di visitatori in questa settimana, confrontato con la scorsa.

Analytics

Ringraziamo anche le tante persone che si sono fatte avanti, per proporsi per “dare una mano” o anche solo per esprimersi con qualche frase di incoraggiamento (Mattia, quando può, legge tutto e risponde direttamente a tutti!).

Il secondo motivo per cui torniamo a parlare di condivisione e spargimento della voce sull’impresa di Mattia è perchè il Bosforo, l’Asia, il “resto del mondo” si avvicinano – è proprio il caso di dirlo – a grandi passi!

Nel preciso istante in cui Mattia supererà le sue colonne d’Ercole, lo scenario per lui cambierà totalmente. Ci saranno meno occasioni di connessioni e aggiornamenti vari, ma anche il contesto socio-politico cambierà progressivamente.

Per questo motivo, torniamo a chiedere a chiunque abbia la possibilità di dare maggiore visibilità al suo giro del mondo a piedi, di farlo. Ricerchiamo contatti con i giornali, le radio o le tv dei paesi in cui passerà Mattia, una volta lasciata l’Europa. E non ci “accontentiamo” di chiedere contatti tra i media ed i mezzi d’informazione, cerchiamo anche persone o organizzazioni locali, che possano dargli supporto logistico! 😀

L’Italia, comunque, resta il paese in cui l’impresa di Mattia sta riscuotendo maggior interesse e visibilità. Come i più affezionati sapranno, il nostro camminatore è già stato intervistato alcune volte: per citare gli interventi più visibili, è stato ospite di Radio Deejay e Radio 2. Chiediamo dunque a chiunque abbia contatti diretti o indiretti con le redazioni di programmi radiofonici o giornalistici più in generale, di segnalare loro l’iniziativa, per portarla alla loro attenzione.

Per qualsiasi richiesta, offerta di supporto, contatti o anche solo per richiederci qualche informazione specifica, si può fare riferimento alla nostra casella di posta elettronica: [email protected]

L’obbiettivo di fare il giro del mondo a piedi è estremamente ambizioso, ma come avrete avuto modo di vedere dai suoi video, lo spirito è forte ed il sorriso non manca!

Grazie in anticipo a chiunque parlerà di Mattia!! 😀

 

About the author: Luca Alberigo

Leave a Reply

Your email address will not be published.