Malaysia border

Mattia arriva in Malesia! Uno dei passaggi più tranquilli (e più piovosi) dall’inizio del viaggio.

Fa caldo, è umido, ma l’umore è alto! Mattia ci racconta del passaggio tra la Thailandia e la Malesia scoprendo, per la prima volta, di non avere fretta per uscire da un paese: ha un visto valido per 3 mesi, sufficienti per uscire dal Paese.

In compagnia di Drazen, compagno di viaggio delle ultime settimane, Mattia (e Drazen, appunto) ci salutano per riprendere il cammino!

About the author: Luca Alberigo

2 comments to “Malaysia border”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Cesare Cameli - 16 dicembre 2015 at 18:05 Reply

    Ciao Mattia,
    come te anche io sono un ragazzo in cerca di libertà e lunghe camminate, per cui ho deciso di intraprendere un viaggio che mi porterà dall’Italia fino in Cina. Complimenti per la tua impresa e la tua voglia di continuare, di vivere, solo così ritengo si possa davvero capire cosa siamo e cosa vogliamo, confrontandoci col mondo, con tutto il resto.
    Ti vorrei chiedere alcune cose data la tua esperienza: come hai fatto a ottenere il visto per quei paesi (tipo L’Iran e l’India) che non permettono di prenderlo alla frontiera terrestre?
    Grazie anticipatamente per la risposta e la disponibilità, so che sei molto impegnato. Un saluto e un grande in bocca al lupo per il prosieguo della tua avventura, ciao!

  2. maria rosa - 26 aprile 2015 at 12:19 Reply

    ciao!!! ti seguo sempre…complimenti e cari saluti da BOVES FONTANELLE CN

Leave a Reply

Your email address will not be published.